Abramo in valle Bormida

Lettura semitica dell'iscrizione


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il September 14, 2002 at 05:00:21:

In risposta a: Lugh, M-LK biblico e Mose' (basso di statura)
Inviato da Mauro il September 14, 2002 at 02:44:54:

Ecco la stessa frase del messaggio precedente con
una lettura semitica. Abbiamo una brocca-vaso che
puo' contenere qualcosa (pagina 164 del libro di
Facchetti):

MILARtAIATELICLESLEQTUMUZA, tradotta da
Faccheti "io (sono) di Lartha di Telicle il
vasetto"

MILA Rt AI ATE LI-CL ES LEQT U-MUZA (Etrusco)

MLA RD A^ ATh L-GL hS LQt V-MVzA (Biblico)

"pieno radice legnosa tu a primavera ancora
raccogliere ed esportare"

Insomma, la letteratura semitica-europea esiste
(non e' certo facile da capire perche' e' un
semitico-europeo con chissa' quanti dialetti
locali e con i problemi di alfabeti mutevoli di
cui ho scritto parecchio).

Puo' essere interessante che il LUGAL sumero del
precedente messaggio viene a ritrovarsi collegato
a L-GL biblico , "a primavera" (un appellativo
ottimo per indicare questioni solari).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/

ABGDhVZHtYKLMNS^PzQRsT


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: