Abramo in valle Bormida

Italia-NASO e Po-BOCCA di Horo (e l'occhio?)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il October 05, 2002 at 05:11:55:

La configurazione territoriale che vi espongo
adesso riguarda l'entita' piu' "grossa", quella
che si diceva degli Egiziani che considerano il
mondo intero con la testa in Occidente.

Nei racconti Egiziani ci sono tante
configurazioni "divine" che vengono spesso
affiancate ad alcuni particolari riguardanti
il "grande Horo", quello che aveva un occhio da
qualche parte che andiamo adesso a scoprire:

- il PO e' testualmente la BOCCA biblica (P-h)

- che l'Italia sia un NASO e' abbastanza chiaro
(sopra la bocca, con la testa a occidente e di
profilo come difatti vengono raffigurati i
personaggi egiziani)

- il NASO (OSAN al contrario, l'ASINO) e'
anche "ANZU" (l'aquila sconfitta da Ninurta), i
NESI progenitori degli Ittiti eccetera

- l'occhio di Horus che compare spesso nei papiri
egiziani dov'e'?

- il lago MAGGIORE?

Ma torniamo al naso:

NASO, NOSIS (naso lituano), NOS (serbocroato),
NOSE (inglese), NESE (norvegese) tutti
quanti "ASINI" al contrario (altro sinonimo
dell'Italia) legati a SIN-luna e a tante altre
cose

RIS, RINOS (naso greco), cosi' come "ONOS"
(l'ASINO greco), evidenzia il solito
rovesciamento "greco" (RINO al contrario NARI-
narici italiane)

HUNDE (naso albanese), "ANTA" ("India" vedica-
italica) che si accoppia con il naso greco RIS
diventando "HUNDERIS", "ANTARES", che entrambi al
contrario sono "s-Eridano", "che e' Eridano"

BURUN (naso turco), l'asino spagnolo BURRO (e
piu' estesamente il BURANU, l'Eufrate sumero, che
semiticamente e' "B-URANU", "dentro Urano-Arno-
Reno")

C'e' anche spazio per l'ITALIA come "TAGLIO",
il "PROFILO" (naso e bocca di Horo), lo stesso
TAGLIO-TAGLIARE di quando veniva raffigurata
come "braccio che tiene l'ASCIA" (vedi guerriero
di Vetulonia e il messaggio su Taliesin-
Italiasina e le sue trasformazioni).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: