Abramo in valle Bormida

Quale San Pietro?


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il October 14, 2002 at 23:21:43:

In risposta a: I Sardi danno a San Pietro la Polonia !
Inviato da Mauro il October 14, 2002 at 20:43:14:

Nel sito che ho indicato nel messaggio
precedente, l'episodio di San Pietro (a cui viene
dato il territorio polacco sul fiume Oder da un
giudice e da una senatrice sarda) viene
considerato contemporaneo all'epoca del papa
Giovanni XV (decimo secolo avanti Cristo). Non e'
che sia cosi' chiara la cosa e difatti potrebbe
essere come dicevo io che ci si riferisca al San
Pietro di mille anni prima (mentre nel sito
questo "beato Petro" lo considerano un sinonimo
del Papato).

Dicono che non ci sono dubbi, ma potrebbero anche
essercene visto che sbagliano il nome del
personaggio polacco dell'epoca medievale (che
avere un nome simile a quello di mille anni prima
non sarebbe mica una contraddizione ma una
celebrazione dei loro antenati):

"There is no doubt today, that that name
describes Mieszko I. Only controversion is: is
this an incorrect writing of his name, or, as
some (Lowmianski) think, his second, christian
name (Dago, Dagon, Dagobert)".

Nel testo latino e' DAGOME mentre nel sito lo
fanno corrispondere a MIESZKO. Pero'... nel testo
latino si dice letteralmente che questo DAGOME e'
un giudice SARDO, ma cosa c'entrano i SARDI con
la Polonia medievale?

OTE (la senatrice sarda) sembra comparire nelle
tavole eugubine di fianco a quello che potrebbe
essere il suo "anno sesto" (OTE A VI), e gli
Umbri avevamo visto che possono essere
direttamente collegati alle terre polacche
tramite una strada (descritta nella tavola
sannita di Agnone) che unisce il Mediterraneo con
le regioni dell'Europa settentrionale.

Nel sito vengono evidenziati i molti dubbi sulla
questione ma nessuno ha pensato che la citazione
storica nel libro di Giovanni XV (decimo secolo
dopo Cristo) riguardi il territorio polacco mille
anni prima, nell'epoca del "beato Petro", San
Pietro apostolo.

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: