Abramo in valle Bormida

EDEN-EZEN ("il delta al posto di una zeta")


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il October 23, 2002 at 19:45:40:

In risposta a: hemera nel "Cratilo"
Inviato da Massimo il October 23, 2002 at 12:49:59:

Massimo riporta (dal Cratilo di Platone):

"SOCRATE: [...] tu sai che i nostri antichi si
avvalevano molto dello iota e del delta,
soprattutto le donne, che, al di sopra di ogni
altro, conservano l'antico modo di parlare. Ora
invece mettono una eta invece di uno iota e il
delta al posto di una zeta..."

Siamo pienamente nella Babele alfabetica di cui
sto scrivendo (e questo riportato da Platone e'
solo uno dei molteplici passaggi avvenuti).
Segnalo a Carlo che l'affermazione di Socrate "il
delta al posto di una zeta" puo' legarsi alla sua
ricerca su EZEN che in questo modo diventa il
paradisiaco EDEN.

La cosa risulta evidente anche con DEUS-ZEUS e
sembra presente anche nella Bibbia:

- la preposizione "DY" ("that, which") viene
usata massicciamente nel libro di Esdra e in
quello di Daniele (l'epoca biblica recente)
mentre non esiste in tutti gli altri testi
(compare alcune volte con il significato diverso
di "abbastanza")

- questa DY poteva essere espressa in precedenza
con una sibilante come la Z riportata da Platone,
il suffisso "s" semitico ("che e'")

- questa preposizione "DY" regge il GENITIVO...
gli unici in tutto il mondo che usano la stessa
preposizione con lo stesso identico significato
siamo noi Italiani ("DI", complemento di
specificazione)

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: