Abramo in valle Bormida

Re: Alleanze e divinita' unificatrici


Elenco dei messaggi

Inviato da: giuseppe il October 23, 2002 at 21:52:31:

In risposta a: Alleanze e divinita' unificatrici
Inviato da Mauro il October 23, 2002 at 06:20:57:

: Segnalo l'importanza delle alleanze. E' una
cosa
: che esiste fin dai tempi piu' antichi. A volte
: una entita' si distingue dalle altre e tutti si
: alleano contro di lei, vedi per esempio:

: - i Sette contro Tebe

: - in tempi recenti Romani e Galli che
combattono
: insieme contro gli Unni

: - i Liguri (piccoli e scuri) e i Celti (grandi
e
: chiari) che sono notoriamente mescolati tra loro

: - le stesse dodici tribu' di Giacobbe che
: potrebbero essere popolazioni scure, chiare,
: alte, basse eccetera (tanto piu' che si
mescolano
: continuamente con altre popolazioni)

: - e tante altre alleanze ipotizzabili come ci
: suggerisce anche il nome ITTITI ("TUTTI"),
: TUDALIYA, "tutto lega", eccetera

: Questo per arrivare a una semplice
: considerazione:

: - i SARDI (quelli dell'isola) si dice molto che
: siano legati ai VENETI

: - inequivocabilmente i SARDI erano alti circa
un
: metro e mezzo (al massimo un metro e sessanta)
e
: le prove sono indiscutibili (ci sono gli
: scheletri dell'epoca a disposizione di tutti
gli
: studiosi in quantita' innumerevole), una
statura
: ben differente da quella che viene proposta per
i
: Veneti

: - mi pare quindi evidente che molti nomi famosi
: dell'antichita' siano piu' entita' UNIFICATRICI
: (mi riferisco anche al VAN "veneto" come "UNIO-
: unione") piuttosto che singole divinita'
riferite
: a una popolazione (anche quelle locali secondo
me
: sono piu' legate al territorio geografico e non
: alla popolazione che ci vive)

: Saluti,
: Mauro
: http://www.cairomontenotte.com/abramo/

ciao ,

bisogna ricordare che l' Europa , prima
dell'avvento degli EUROPEI , di cui discutiamo
nel forum , era abitata da popolazioni
ANTROPOLOGICAMENTE DIVERSE , anche nel Veneto ho
visitato delle ricostruzioni preistoriche in cui
gli abitanti erano al massimo 1,50 m .
sicuramente gli abitanti pi antichi della
Sardegna , non avevano nulla a che fare con i
Shardana , se non altro perch non ci sono
pervenute forme di scrittura .
ovvio che dal mescolarsi di gruppi
antropologicamente diversi si creato l'uomo
europeo attuale .
resta il fatto che le raffigurazioni dei
guerrieri antichi che si trovano in Egitto , o in
Grecia , o in Veneto , rappresentano un tipo di
personaggio molto simile se non uguale .
io credo che il punto pi intricato della
faccenda che cerchiamo UNA LINGUA che possa
unificare o spiegare il tutto , mentre sarebbe
forse pi proficuo capire il meccanismo che porta
al linguaggio , l'ISTINTO AL LINGUAGGIO .
ciao


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: