Abramo in valle Bormida

MENI, il "delta" del Po


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il October 26, 2002 at 22:07:26:

In risposta a: Re: MONA
Inviato da giuseppe il October 26, 2002 at 14:21:06:

Giuseppe scrive:
: MONA poi , dialettalmente , ha anche il
significato di...

Con la geografia le cose sono simili. La donna e'
come una valle e la stessa ELINA etrusca (Elena
troiana) con la sequenza semitica e' il biblico
GY-HLB, la "valle dell'abbondanza" (il
nostro "valle di Alba", "valle alpina").

Nel fegato-mappa babilonese il DELTA DEL PO sono
i segni cuneiformi "ME.NI", la "meni" di questa
donna-valle padana che mostra indubbiamente il
collegamento con il termine anatomico citato da
Giuseppe.

Anche la traduzione di questo ME.NI come "porte
del palazzo" indica la stessa funzione
dell'organo femminile, un'entita' in cui
entrare... ma se prendiamo questa piega non si
finisce piu'... sono difatti convinto che oltre a
queste cose tutte le piu' famose parolacce sono
direttamente collegate con le epoche passate,
prima tra tutte il semitico "MRD", "della radice"
(di Eridu-Urta-Retia-eccetera), che e' diventato
quello che sappiamo (per non dire il
biblico "shem", uno "scemo", e via dicendo).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: