Abramo in valle Bormida

Cane (K-LB), lubo-lupo (LB) e lyko (B-LK)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il November 09, 2002 at 19:47:45:

In risposta a: Re: LYCO
Inviato da Massimo il November 09, 2002 at 12:35:13:

Massimo chiede:
: Come avviene che lykos passi in lupus?

Partiamo dal lupo:

- LUPO come LUBO, dunque LB (anima-cuore biblico)

- il CANE biblico e' KLB (KALBU akkadico), "come
LB"

- nel momento che il soggetto (in questo caso il
cane-lupo)identifica l'anima-cuore del territorio
il soggetto diventa lui stesso "anima-cuore"
della questione

- Lamastu-cane come rappresentazione dell'Europa
o la lupa romana che allatta i gemelli cosi' come
Giunone allattava Ercole (tipica tradizione
egiziana dell'allattamento dei faraoni da parte
della mucca-territorio)

- Lamastu-cane e' assiro-babilonese (ma anche
ittita visto che ci sono i geroglifici ittiti
sulle sue rappresentazioni) e in quanto tale ha
senso che KLB-cane ("come LB") sia akkadico
(stessa famiglia semitica assira-bailonese)

- tra parentesi il prefisso K- (vedi KLB) permane
con significato simile in Italiano e nel Greco
antico (invece di "come LB" sarebbe "kai LB"
oppure italicamente "che e' LB" che i Semiti
esprimerebbero "s-LB")

L'esatta conformazione di LUPU (invece che LAPU o
che altro) puo' anche essere collegata alle
differenti letture esistenti nel circondario (la
scritta etrusca LUPU ha una lettura "YzMz" con la
sequenza semitica che avvicina "zMz" a "sMs", il
sole biblico, cosicche' UPU avrebbe una lettura
solare che come massimo regnante ritroviamo
nell'UPUPA, un volatile che nella tradizione
araba e' il re degli uccelli).

Se dovessi trovare il collegamento tra LYKO greco
(che sono quelli che hanno molte parole
rovesciate) e LUPO abbiamo il KLB biblico (KALBU
akkadico) che al contrario e' "BLK", "dentro LK"
ed ecco dunque il LK del lupo greco ("LYKO") che
tra i tanti collegamenti c'e' il regnante
semitico che e' MLK, "di LK".

Per il CANE italico abbiamo invece un aggancio
con il CANA etrusco che compare sempre in
presenza di due figure gemelle e difatti ha la
sequenza semitica che lo trasforma in "tB-LB",
un "doppio LB" (una doppia "anima-cuore").
Perche' il CANA sia esattamente KLB biblico
sarebbe sufficiente che il LB si sia trasformato
nel tempo in NA (Tebe biblica, Naplasu dei fegati-
mappa eccetera) cosicche' la lettura CA-NA
mantenendo il CA antico avrebbe la nuova versione
di LB come NA (K-LB prima, CA-NA dopo). Comunque
la si prenda la parola fornisce significati
precisi (CA nasconde il "tB" di TEBE e "NA" e' il
nome biblico di TEBE).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/

Massimo ha scritto:
: lykoctonos "uccisore di lupi" è epiteto di
Apollo
: in Sophocles
: Lykio, Licio, in Pindarus
: Likaios, liceo, è epiteto di Zeus in Pindarus,
: Plutarchus, Theocritus
: lękeios come epiteto di apollo o in quanto dio
: licio (lykegenes, nato in Licia) o (da lęke) in
: quanto dio della luce
: (lychnos modernamente lampada)
: Come avviene che lękos passi in lupus?
: Likaia son le feste di Zeus Liceo (in
Xenophon),
: poi Lupercali (Lat. Lupercalia)
: Con la stessa radice abbiamo Lykaonia,
Licaonia,
: a sud dell'Asia Minore, i cui abitanti erano
: detti Lycaones
: Licurgo, re di Tracia, nella trilogia di
Eschilo
: (Licurgia)




Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: