Abramo in valle Bormida

Essendo numeri sono ovunque...


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il June 23, 2003 at 17:18:43:

In risposta a: Apostoli... sequenza semitica!
Inviato da Mauro il June 23, 2003 at 00:13:51:

Nel momento che gli Apostoli hanno il valore di
numeri (Bartolomeo-1, eccetera) possono essere
usati ovunque... diventano la base culturale
numerica di una popolazione (piu' che gli
Apostoli le lettere semitiche usate per millenni
a tale scopo). Per capirci, la presenza di
cristiani in una qualsiasi valle del pianeta
porterebbe automaticamente alla descrizione del
territorio (e di ogni altra cosa) tramite questi
numeri-simboli.

La valle-fiume-citta'-montagna-qualsiasicosa
piu' a sinistra sarebbe quella "B-1" di
Bartolomeo, quella successiva quella "G-2" di
Giacomo minore eccetera. Ovviamente con gli
Apostoli siamo in una fase storica precisa e i
collegamenti con la crocifissione-resurrezione
della Carysto ligure sono immediati (siamo circa
due secoli prima che avvenisse la nascita
ufficiale sia di Cristo che dell'impero romano).

Mi sembra significativo che anche loro abbiano
la numerazione A=0 (la partenza e' BARTOLOMEO,
altrimenti Leonardo, o chi prima di lui, avrebbe
messo ANDREA al primo posto se voleva usare la
moderna A=1).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/
A-BGDhVZHtYKLMNS^PzQRs-T


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: