Abramo in valle Bormida

Sillabe minoiche


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il June 25, 2003 at 12:34:35:

Faccio ancora un tentativo con Carlo. Qui c'e'
un sillabario relativo ai segni minoici:

http://www.omniglot.com/writing/lineara.htm

Alcuni simboli sono gli stessi usati come
geroglifici luvi (quelli che compaiono sia a
Yazilikaya che nei sigilli imperiali ittiti).

Altri sono precisi identici ai disegni sumeri.
Guarda quello identificato come TE (una delle
sillabe piu' citate), e' il MU sumero.

Oppure prendiamo la sillaba PU-2. E' un simbolo
che compare spesso nei sigilli imperiali ittiti
ed e' UP di Teshup.

A me sembra naturale che anche loro facciano
parte della questione "sumera" (tanto piu' se
usi i loro simboli per dimostrarlo... vedi i
disegni di Yazilikaya).

I Minoici sono presenti nel Mediterraneo molto
prima che si parli dell'arrivo di "gente
mediorientale in Anatolia". Qualcuno arriva
sicuramente, arrivano sempre, ma la "cultura
sumera" e' gia' presente nel Mediterraneo.

E' una truffa storica che non ci fosse "nessuno"
in Italia. Erano in tanti e avevano le stesse
radici semitiche-akkadiche-sumere di quelli
presenti negli altri luoghi del Mediterraneo.
Per i molteplici versi ci potremo mettere
d'accordo quando accetterai l'idea che erano
gia' presenti qui fin dall'antichita' piu'
remota.

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/



Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: