Abramo in valle Bormida

Dal nomastico all'onomastico


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il June 28, 2003 at 16:19:39:

In risposta a: onomastico
Inviato da carlo il June 28, 2003 at 14:58:56:

Se il nomastico e' il nominativo greco... quando
sara' nato il termine "onomastico"? La
protagonista sembra essere la lettera O iniziale
(potrebbe rivelarsi un semplice articolo, "o'
nomastico, il nomastico"). Dividendo il "no"
dal "mas" perdiamo anche ogni riferimento
al "nome". Hai trovato davvero il riferimento a
una presunta radice indoeuropea "onoma"?

Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Carlo scrive:
: pensiero di onomastico. L'etimo indoeuropeo
: rinvia ad un onoma che sarebbe una radice
: indoeuropea, naturalmente non specificata,
come
: la presunzione usa.
: Da MAS, che Ŕ 1/2 in sumero, sarei per 1: 1/2.
: Non ho ancora capito se possiamo vedere il DA
DUE
: UNO in questa formula. Sono per vedere: KU,
: scansione, di TI, vita, del DA DUE UNO.
Ovvero:
: facciamo fare un giro al quadrante
dell'orologio
: (che sia il giro dell'anno), quando la
lancetta
: completerÓ il giro si avrÓ il KU
dell'onomastico,
: e gli ultimi attimi saranno quelli tardi
: dell'anno labente.
: ONOMAS: 1:1/2




Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: