Abramo in valle Bormida

Ugaritico, 30 caratteri (sMs diventa ^T^, UTU)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il July 04, 2003 at 12:11:10:

Mi sembra significativo l'alfabeto ugaritico che
compare in Medioriente nel 1400 avanti Cristo
circa (nella zona hurrita dove sta investigando
Carlo). Sono trenta caratteri:

A-E-U-B-G1-D-H1-N1-Z-H2--H3-T1-Y-K-L-M-N2-S1-S2-
^--G2-P-S3-Z2-Q-R-S4-Z3-T2-T3

Il fatto che sia di trenta caratteri mi
porterebbe a escludere che inizi con lo zero e
che siano i numeri da 1 a 30 (in questo caso A=1
oppure A=30 partendo dal fondo).

Faccio una prova usando i numeri biblici:

20-12-20 (s-M-s biblico, il sole)

^-T1-^, UTU sumero, il sole


Abbiamo anche una cosa precisa. L'inizio AEU e'
lo stesso inizio ufficiale AEV degli alfabetari
etruschi. E' dunque possibile leggere l'alfabeto
etrusco anche con la sequenza ugaritica:


MULU etrusco (il MULO-ASINO)

KzYz con sequenza fenicia (K-zYz, "come fiore")

MUL fonetica del segno MUL-stella

M-AL ("della divinita'")

Y-N2-Z-N2 con sequenza ugaritica, l'aquila ANZU,
o anche meglio Anshan (il luogo da cui
discendono i Persiani)

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: