Abramo in valle Bormida

Segni 8NA (fonia e s-vonia)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il July 18, 2003 at 00:12:18:

In risposta a: Segni 8LA (parlare-hablar-favellare-falar)
Inviato da Mauro il July 18, 2003 at 00:09:30:

Brevemente vale la stessa cosa del messaggio
precedente anche con i segni:

8NA

Chi usa l'alfabeto etrusco con la sequenza
fenicia ha la L ebraica (il moto a luogo) come
segno N (inoltre questo segno e' proprio uguale
alla L fenicia).

Loro leggono i segni 8NA come sLB ("dalla s alla
B", o leggendo da destra "dalla B alla s", la
prima e l'ultima lettera degli alfabetari di
venti caratteri).

Diventano quindi legate allo stesso concetto
(l'alfabeto) le parole:

- fono (per gli Umbri-Etruschi)

- suono (per chi aggiunge la s semitica "s-8NA",
"sbna-svna-suona")

E' interessante pero' vedere come leggono quelli
che usano la sequenza fenicia:

8NA si legge appunto sLB, al contrario BLs
(HABLAS-FALAS che abbiamo visto nel messaggio
precedente)

Riassumendo:

8LA (dalla 1 alla 20), "BLA"

8NA, letto feniciamente sLB, al contrario "BLs"
(dalla 1 alla 20)

In entrambi i modi si dice lo stesso "habla-
hablas" (BLA, BLs) ma nascono nuovi termini dalla
lettura moderna di 8NA (fonia e s-vonia).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/



Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: