Abramo in valle Bormida

La rosa camuna di Huzziya


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il April 11, 2002 at 06:24:58:

In risposta a: TAURWAILI e la regione IS.TUR
Inviato da Mauro il April 11, 2002 at 03:09:35:

Nel volume 33 a pagina 38 ci sono i sigilli reali
ittiti di Alluwamna, Tahurwaili (il
regnante "scomparso") e Huzziya:

Alluwamna, una "margherita" con otto petali al
centro del sigillo (non ci sono i
classici "funghi" e "sole alato" che compaiono
successivamente con Arnuwanda) che somiglia
parecchio al simbolo sumero dell'asterisco con
otto punte (il segno "cielo-divinita'")

Tahurwaili, una "margherita" di sette petali
circondata da una seconda corolla di undici petali

HUZZIYA, una "margherita" di sei petali... ma non
e' una semplice "margherita" e' uguale al simbolo
della ROSA CAMUNA della valle padana

Anche la localita' IS.TUR che viene ereditata
prima da Huzziya e poi da Tahurwaili ha il nome
uguale a ISHTAR che i Sumeri indicano con il
numero 15. Il numero 15 nei fegati mappa
identifica i laghi prealpini ("GIR.15.ZE", "padan
imitti marti", "il percorso a destra della catena
alpina". Geograficamente abbiamo tuttora
l'AUSTRIA a ricordarci la presenza di questa
antica regione italica, mentre nelle mappe
longobarde Neustria e Austria erano le due zone
in cui era divisa la valle padana, sopra e sotto
il Po, o meglio a sinistra e a ISTAR-DESTRA del
fiume)

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/

: Mi sono arrivati tutti i "Journal of Cuneiform
: Studies" dal 1974 al 1981 e ci sono tantissime
: cose interessanti. Inizio una breve rassegna
: segnalando la comparsa di TAURWAILI (volume
: XXVI):

: "who was Tahurwaili, the great Hittite king?"

: C'e' tutto un capitolo dedicato a questo
regnante
: ittita di cui hanno trovato il sigillo nel 1969.

: TAHURWAILI viene posizionato subito dopo
: TELEBINU.

: C'e' poi la citazione di un territorio chiamato
: IS.TU.UR (che diventa poi IS.TUR) che
TAHURWAILI
: eredita da HUZZIYA (che regnava prima di
: Telebinu).



Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: