Abramo in valle Bormida

Adige, il fiume Iddekel-Idiglat (il Tigri)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il January 04, 2002 at 18:03:08:

Ho ancora il sito e la posta bloccati per il
recente trasloco, ma le sorprese non hanno fine e
non aspetto oltre per tenervi informati. Eccovi
la piu' recente novita'.

Abbiamo appena visto che il "fiume del fegato"
(quello che nei fegati-mappa nasce dal conoide
Monviso) viene identificato come:

Sumero: ID.BA (fiume-ID del fegato-BA)
Akkadico: NAR AMUTU
Italiano: "fiume BA", "fiume PO"

Considerando l'importante regione veneta (nei
fegati mappa e' il KAL sumero, DANANU
akkadico, "forza" italica), sappiamo che il suo
fiume principale e' il fiume ADIGE (uno dei
maggiori passaggi tra nord e sud dell'Europa):

Italiano: fiume ADIGE
Sumero: ID.KAL (fiume-ID della regione KAL)
Biblico: HDQL (il fiume paradisiaco Hiddekel-
Tigri)
Assiro: il fiume Idiglat-Tigri
Akkadico: NAR DANANU (il fiume ERIDANO-GIORDANO)

C'e' da tenere presente che nella Bibbia il fiume
Giordano sono due (c'e' anche il Giordano di
Gerico). C'e' quindi confusione tra fiume Po e
fiume Adige per quanto riguarda il nome "Eridano"
(anche il Rodano francese e lo stesso Donau-
Danubio ne tengono il nome, mentre l'Adige viene
definito ufficialmente Eridano nella spedizione
dei geografi persiani di Dario). La stessa Bibbia
ci informa che la tribu' di DAN dapprima era
posizionata in Veneto come mostrato nei fegati-
mappa sumero-babilonesi, successivamente occupa
la parte alta della valle (una cosa confermata
nel fegato-mappa etrusco, piu' recente degli
altri, in cui la scritta alla base del conoide
Cervino la si puo' leggere come "DANA" (e da
questi luoghi abbiamo in seguito i Danaan tra i
primi invasori delle isole britanniche).

Tornando al fiume ADIGE, essendo lui l'antico
TIGRI diventa automatico (e con parecchie
conferme) considerare l'EUFRATE (il biblico PRT)
il fiume DANUBIO, il cui antico nome rimane
identico al PRUT ucraino (il suo maggiore
affluente, quasi che sia il Danubio a immettersi
nel Prut e non viceversa). Tra i due fiumi (gli
europei "Tigri ed Eufrate"), abbiamo i NEURI di
Erodoto che mostrano pienamente che ci troviamo
nel territorio NAHARINA (la "terra dei due
fiumi", famosa in Egitto come via dell'ambra
verso il Baltico e protagonista delle spedizioni
dei faraoni guerrieri).

Asshur (la patria originale degli Assiri) era
posizionata sulla destra del fiume ADIGE-TIGRI.
Avevo gia' identificato il lago di Garda come la
regione di Arpachsad (la discendenza di Sem sono
i fiumi della valle padana a partire dal delta
del Po, con gli anni che determinano la distanza
delle loro confluenze e delle loro sorgenti fino
ad arrivare ai piemontesi Tanaro-Nahor, Stura-
Terah e Bormida-Abramo) e sappiamo che Arpachsad
era il fratello gemello di Asshur che abbiamo
appena visto coincidere anch'esso con la regione
del Garda, poco a destra del fiume Adige.

Riassumendo (con un occhio "adigiano" sui DGY-
dogi, i "pesci" semitici che si nascondono sotto
la parola etrusca VEL):

Italiano: fiume ADIGE
Sumero: ID.KAL (fiume-ID della regione KAL)
Biblico: HDQL (il fiume paradisiaco Hiddekel-
Tigri)
Assiro: il fiume Idiglat-Tigri
Akkadico: NAR DANANU (il fiume ERIDANO-GIORDANO)
Etrusco: la parola VEN ("Veneto") che si
legge "DGL"

E' sicuro che gli Etruschi arrivano da Troia...
quella che sta, come dice Omero, nell'angolo in
alto a destra del mare, nel golfo di Trieste, con
il Peloponneso che e' la zona "pelide" dei
Pelasgi padano-italici. Achille il Pelide e'
imparentato con questo KAL sumero ("forza"),
antico nome della regione italica-veneta.

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: