Abramo in valle Bormida

Le righe dei fegati-mappa


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il May 24, 2002 at 05:34:26:

In risposta a: Il pizzo dei TRES-IGNORI
Inviato da Mauro il May 24, 2002 at 05:33:00:

Se avete tutti constatato che esiste una strada-
confine-linea verticale che unisce da nord a sud
il "pizzo dei tre signori" con la citta' di
Mestre, siamo pronti al passaggio successivo.

Non chiamiamolo "meridiano" ma "STRADA VERTICALE"
o anche "LINEA VERTICALE".

Siamo nella pianura padana e arriviamo a Treviso.
A Treviso? Siamo allora nella STRADA VERTICALE
"Ishtar" che porta in mezzo alle Dolomiti.

Questo e' il fegato-mappa babilonese:

http://www.cairomontenotte.com/abramo/babilonese1.
jpg

Invece che chiamarli meridiani e paralleli,
consideriamo tutto cio' come STRADE VERTICALI
oppure ORIZZONTALI. Quello che abbiamo davanti e'
una MAPPA GEOGRAFICA che somiglia alla TAVOLA
PEUTINGERIANA. Le strade romane sono notoriamente
dritte ma lo erano gia' da secoli (forse non
pavimentate ma esistevano ed erano queste RIGHE
che compaiono nei fegati-mappa). Due delle righe
orizzontali piu' famose a me sembrano ovvie:

- la via Postumia (a nord del Po)

- la via Emilia (a sud del Po), con questa via
che devia verso Piacenza mentre il suo naturale
percorso passerebbe dal cuore del regno di Giuda
(la regione di Libarna e Carrosio-Lemme), e
difatti ne abbiamo conferma con la via EMILIA
SCAURI dei secoli successivi che riprende il
percorso della via Emilia e passando per la val
Bormida raggiunge Savona

Il fegato-mappa babilonese ha lo stesso difetto
della tavola peutingeriana romana: la via
Postumia e la via Emilia appaiono come due righe
orizzontali PARALLELE (mentre invece sappiamo che
divergono).

Invece di parlare di "meridiani e paralleli"
parliamo di "strade diritte". Con la creta
facevano i modellini delle case, ed e' quindi la
cosa piu' naturale costruire e vedere questi
fegati-mappa per quello che sono, un modellino
della propria regione geografica con le montagne
e i nomi delle regioni di questa valle. Che
questi oggetti fossero solo ed esclusivamente
"fegati" lo dice chi vuole nascondere o ignorare
la realta'.

Una volta riconosciuti per quello che sono (mappe
geografiche) tutto il resto viene di seguito (i
commentari riportano tutti i dettagli storici di
queste regioni italiche-europee che sono state
localizzate erroneamente in Medioriente).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/



Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: