Abramo in valle Bormida

CARPAZI, l'umano "carpiato" sul toro-stambecco


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il May 25, 2002 at 05:47:57:

In risposta a: Giacobbe ed Esau' sono l'Italia
Inviato da Mauro il May 25, 2002 at 05:44:58:

E' chiaro che usavano "mappe rudimentali" dove
venivano disegnati i profili geografici delle
regioni. Ogni nuova immagine geografica che i
cartografi-scienziati mettevano insieme faceva
nascere innumerevoli leggende e divinita'.

Partendo da una regione conosciuta, il toro-
Europa cosi' come appare nei cieli stellati
egiziani (la due corna Cervino-Monviso e il corpo
che comprende i Balcani, con l'Italia come una
delle zue zampe), risulta chiara questa seconda
immagine:

- i CARPAZI sono una FIGURA UMANA SOPRA IL TORO

- il toro in quanto animale cornuto (i fegati-
mappa costituiti da una lunga catena montuosa, la
schiena dell'animale, con i due conoidi-corna) e'
anche un CERVO-ARIETE-STAMBECCO-eccetera (le
raffigurazioni delle popolazioni italico-bibliche
che seguirono il toro nella cronaca di Enoch)

- le famose figure umane-divine rappresentate
sulla groppa del toro sono coloro che DOMINANO il
toro e principalmente risiedono nel BACINO
DANUBIANO-CARPATICO

- tale figura umana ha un aspetto CARPIATO
(proprio come il nome della catena montuosa, i
CARPAZI), quell'aspetto della inumazione italica
(posizione ranicchiata) collegato alla catena
alpina come figura umana di Giacobbe (vedi altri
miei messaggi)

- anche nei cieli egiziani compare accanto al
toro-Europa un personaggio umano nella zona del
mar Nero


Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/



Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: