Abramo in valle Bormida

UR.LI.KI, terra di cedri-ginepri-olivi


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il July 20, 2002 at 05:02:29:

In risposta a: Richiesta di un favore personale
Inviato da Caterina Paionni il July 19, 2002 at 23:28:57:

: 1)Cosa potrebbe significare l'espressione KI UR
: LI o UR LI KI comunque sia?

Mi permetto una risposta "israelitica":

- se rimaniamo nella lingua sumera, quando il KI
e' alla fine e' il suffisso indicante la regione-
citta' (UR.LI.KI, la "regione-citta' UR.LI")

- e' la stessa cosa anche in lingua ITALICA
(ITALIA.KI, "la regione-citta' Italia", "ITALICA")

- UR e' tante cose (tra le tante anche i
famosi "fegati" che non sono fegati ma la mappa
geografica dell'Europa)

- LI e' il CEDRO o anche il GINEPRO

- un LI piu' recente e' OLIO FINE

- UR, LI (cedro-ginepro-olio), KI (regione-citta')

Mi sembra che si possa rientrare nella questione
della "regione montagnosa con cedri, ginepri e
olivi", l'ISRAELE che non si trovava in
Medioriente ma in ITALIA (i monti del LIBANO-
LIPANO-ALPI).

In Sumero abbiamo UR.LI.KI mentre in Semitico si
scriverebbe "s-RL", "che e' RL", ISRAELE insomma.
Perche' sia stata usata primordialmente la L ci
possono essere diverse ipotesi ma e' chiaro che
questa L e' diventata successivamente famosa per
le caratteristiche della regione geografica a cui
si riferisce (una regione ricca appunto di cedri,
ginepri, olivi eccetera)

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


: Non capisco niente di lingue antiche.Uso la
Rete
: per pratiche di "autoterapia"che mi hanno
portato
: a battere strade cervicali tutte mie.
: Scrivo a Carlo, perchč Mauro ha un modo di
: ragionare cosė veloce che mi fa venire il mar
di
: mare.
: Sarebbe cosė gentile da aiutarmi a superare un
: punto morto in cui attualmente "navigo"?
: 1)Cosa potrebbe significare l'espressione KI UR
: LI o UR LI KI comunque sia?
: 2)Come si potrebbe tradurre in lingua sumera
: l'espressione "Terra Sumera in Italia"?
Intendendo
: in particolare UR come Terra Sumera?
: Grazie.




Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: