Abramo in valle Bormida

MARISL etrusco, IRSALM (Gerusalemme)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il September 04, 2002 at 05:57:57:

Grandioso... nel fegato etrusco c'e' un grande
esagono, una stella a sei punte che e' lo "scudo
di Davide" uguale allo scudo del guerriero
pelasgico di Vetulonia. Questo esagono (di cui vi
parlero' prossimamente anche con la
geografia "semitica-esagonale") e' chiaramente il
segno che siamo di fronte alla lettura "circolare-
spiralica".

Nel fegato-mappa etrusco le due parole MARISL LAt
che compaiono nella catena alpina orientale sono
leggibili circolarmente (partendo dal centro e
prendendo alternativamente una lettera a destra e
una a sinistra, come se si dovesse tracciare una
spirale):

MARISL LAt diventa IRSALM ALt, "Ierusalem-
Gerusalemme alta" (come hR-sLM e' la "montagna
complete-safe-peaceful-perfect-whole-full")

Anche il termine ALt come ALT biblico ha senso
geografico in quanto "ascent, stairway, steps"
(siamo nella zona delle valli che portano alle
regioni transalpine, come una scala che scavalca
le Alpi, la SCALA di Verona, con Verona
appartenente alla regione KAL del fegato
babilonese).

La geografia del fegato etrusco collima in questo
modo pienamente con la regione del fegato-mappa
babilonese dove la zona padana-alpina dietro la
regione KAL (la costa adriatica) viene chiamata
akkadicamente SULMU (il segno SILIM).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: