Abramo in valle Bormida

Re: Parole e numeri (il verbo "contare")


Elenco dei messaggi

Inviato da: carlo il September 12, 2002 at 07:36:09:

In risposta a: Parole e numeri (il verbo "contare")
Inviato da Mauro il September 11, 2002 at 23:17:12:

: E' la stessa cosa che puo' pensare chi trova
: ridicola l'ipotesi italica-biblica. Tutti
: messaggi inutili che possono rendere ridicolo
lo
: stesso forum. Purtroppo e' la stessa cosa che
: penso io nei confronti di molti messaggi che
: compaiono nel forum. In un altro luogo alcuni
dei
: miei messaggi avrebbero scatenato una serie di
: considerazioni tutte legate semiticamente tra
: loro. Mentre invece chi arriva qui non si rende
: conto dei contenuti e vedendo tutto il resto
non
: perde nemmeno il tempo di leggere e valutare
: concretamente.

: E' stata una esperienza comunque positiva
perche'
: ho messo da parte tutti i miei messaggi e
: l'ipotesi e' diventata molto piu'
: particolareggiata rispetto ai miei messaggi
: iniziali. Pero' cosi' e' dispendioso andare
: avanti non potendomi confrontare in un luogo
dove
: le lingue semitiche vengano considerate per la
: loro indubbia importanza (abbiamo appena visto
: che dietro il famoso SAG "sumero" e' facile che
: ci sia il semitico "s-G").

: Per capirci ho dovuto scoprire da solo che
: l'alfabeto semitico di tipo "ATBs" che ho
: individuato esiste ufficialmente, mentre se
fossi
: stato in un luogo dove le lingue semitiche sono
: ben conosciute me lo avrebbero subito
segnalato.
: Sono parecchie le persone che conoscendo la
: linguistica semitica e le problematiche di una
: collocazione biblica mediorientale stanno
: prendendo in grande considerazione le cose che
: sto scrivendo.

: Pero' il problema resta che in questo forum ci
: sono ipotesi inconciliabili tra loro e tra le
une
: e le altre si crea solo confusione che se anche
: invito qualcuno a leggere questo forum i miei
: messaggi sono gia' stati archiviati e vengono
: velocemente messi indietro dalle altre cose che
: poco c'entrano con i possibili approfondimenti
: della questione italico-biblica. La stessa cosa
: che possono pensare gli altri partecipanti-
: ipotizzatori (come il forum possa apparire
: ridicolo con questi miei messaggi sulla Bibbia
i
: cui luoghi sono da cercare in Italia).

: Chiaro... stiamo parlando di cose diverse e ce
ne
: vorrebbero due di forum, cosi' almeno si
potrebbe
: scegliere l'ipotesi da seguire e anche tenersi
: informati su cosa scrivono gli altri. Cosi'
: invece ci vedo solo confusione che porta danno
: sia a una ipotesi che alle altre. Dovrei
: assentarmi temporaneamente e dedicarmi
: maggiormente al mio sito (sono rimaste un sacco
: di cose vecchie che nel continuo arrivo di
: novita' non ho mai potuto aggiornare, non ho
: nemmeno fatto un elenco di tutti gli alfabeti
: semitici-europei finora individuati).

: CONTARE e' legato a RACCONTARE perche' i libri
: semitici sono costituiti da "numeri", non da
: letture fonetiche (il "libro" biblico e'
: SPRh, "ciphrah", le CIFRE-numeri). Se il CENTO
: (la caratteristica primaria delle lingue
: indoeuropee) ha dato nome al CONTARE, il
: RACCONTARE diventa "vedere-leggere i numeri"
(il
: RAh biblico, "vedere", il "read-leggere"
inglese,
: il mirare italiano, MhRAh, "del vedere"
: eccetera).

: Saluti,
: Mauro
: http://www.cairomontenotte.com/abramo/

Mauro,
io leggo tutte le tue riflessioni. Ti apprezzo, e
lo sai, perchè cerchi senza farti scoraggiare da
niente. Spero che, adesso, tu non ti senta
isolato perchè si insiste a chiedere a Manuel
(che ha altri problemi). Non sono d'accordo sulla
tua ipotesi italo-biblica, italo-accadica, italo-
sumera. Ma il tuo cercare porta frutti. Non farli
mancare a questo forum.
Carlo




Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: